Designer di talento

I progetti di due laureate UniFi sono stati selezionati nella categoria Targa giovani, dedicata ai dieci migliori elaborati nelle scuole di design italiane
NINAnanna di Valentina Frosini

Un riconoscimento a due giovani talenti del design. All’edizione 2018 del Compasso d’Oro, il prestigioso premio del design italiano  assegnato dall’Associazione per il Disegno Industriale,  i progetti di due laureate fiorentine, Sara Corsi e Valentina Frosini, sono stati selezionati fra i dieci della categoria Targa Giovani, dedicata ai migliori lavori elaborati nelle scuole di design italiane.

Sara Corsi ha presentato NOSHOT, il progetto di un dispositivo medico – un glucometro – che potrebbe eliminare l’invasività della misurazione del valore glicemico nel diabete. La sua idea prevede infatti l’utilizzo di nanotecnologie e in particolare di un biosensore, che consente di rilevare il valore glicemico dalla saliva, evitando così di ricorrere al prelievo del sangue. Corsi si è laureata nel 2016 in Design, relatore Vincenzo Legnante.

Valentina Frosini si è segnalata per NINAnanna, progetto dedicato alla diffusione della cultura del verde. L’idea sviluppata da Frosini è quella di trasformare le visite dei bambini in un percorso di apprendimento e di approfondimento dei temi della sostenibilità ambientale, dell’etica e della biodiversità, attraverso lezioni in classe e laboratori in azienda. Frosini si è laureata in Design nel 2015 con Giuseppe Lotti e sta svolgendo a Firenze il dottorato in Design.


COPYRIGHT: © 2017 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE.
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo post sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribution ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0).

More from Silvia D'Addario

Sintetizzata una molecola che mima il comportamento delle lectine

Mimare il funzionamento delle proteine responsabili dei processi di comunicazione fra le...
Leggi di più