Premio dell’Associazione nazionale per l’ingegneria del vento a giovane ricercatore Unifi

E' Luca Pigolotti, assegnista di ricerca del Dipartimento di Ingegneria civile e ambientale

E’ un assegnista di ricerca fiorentino il vincitore del premio dell’Associazione nazionale per l’ingegneria del vento (Aniv) per la migliore memoria scientifica sui temi dell’ingegneria del vento.

Luca Pigolotti, del Dipartimento di Ingegneria civile e ambientale, ha presentato uno studio  su un sistema alternativo di estrazione di energia dal vento basato sulle oscillazioni in grandi ampiezze indotte dall’instabilità aeroelastica del flutter classico. La ricerca dal titolo “Experimental study on the flutter-induced motion of two-degree-of-freedom plates” è stata pubblicato sulla rivista scientifica Journal of Fluids and Structures (10.1016/j.jfluidstructs.2017.07.014)

Il premio è stato assegnato durante la “XV Conference of the Italian Association for Wind Engineering” (IN-VENTO18), tenutasi a Napoli a settembre.

 


COPYRIGHT: © 2017 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE.
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo post sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribution ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0).

Written By
More from redazione

Contrastare gli stereotipi di genere, premiate le tesi di sei laureati fiorentini

Nell'ambito di un'iniziativa della Regione e della Commissione regionale pari opportunità e...
Leggi di più