Premio italiano di Pedagogia, riconoscimento a tre ricercatrici Unifi

La cerimonia si è svolta lo scorso 29 marzo presso l'Università Cattolica di Milano.

Tre ricercatrici dell’Ateneo sono tra le vincitrici della sesta edizione del Premio italiano di Pedagogia, promosso dalla Società Italiana di Pedagogia (Siped).

Maria Rita Mancaniello, Francesca Dello Preite e Valentina Guerrini – rispettivamente ricercatrice, assegnista e docente a contratto di Pedagogia generale e sociale – hanno ricevuto, lo scorso 29 marzo presso l’Università Cattolica di Milano, il riconoscimento per le loro pubblicazioni nel settore. La giuria era coordinata dalla presidente del premio Simonetta Ulivieri.

Il tema dell’adolescenza, come periodo della vita che necessita di percorsi educativi specifici e di modalità di accompagnamento verso la maturità sociale e esistenziale, è al centro del volume di Maria Rita Mancaniello “Per una pedagogia dell’adolescenza. Società complessa e paesaggi della metamorfosi identitaria”.

Francesca Dello Preite con “Donne e dirigenza scolastica. Prospettive per una leadership e una governance al femminile” propone una lettura di genere del mondo della dirigenza scolastica, suggerendo spunti di riflessione per politiche di uguaglianza.

Il volume di Valentina Guerrini “Educazione e differenza di genere. Una ricerca nella scuola primaria” si occupa del complesso rapporto fra genere ed educazione, focalizzandosi in particolar modo sulla formazione dell’identità di genere nella scuola primaria.

 


COPYRIGHT: © 2017 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE.
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo post sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribution ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0).

Written By
More from Marta Tiezzi

Studenti Unifi alla scoperta delle biblioteche svizzere

Gli allievi del Master II livello in archivistica, biblioteconomia e codicologia hanno...
Leggi di più