Premio Scrocco a giovane studioso fiorentino

Da parte della Società della Chimica Italiana per "l'originale contributo allo studio computazionale delle proprietà dei cluster metallici”.

Riconoscimento a giovane studioso fiorentino da parte della Società Chimica Italiana.

Si tratta di Francesco Muniz Miranda, dottore di ricerca Unifi, che ha ricevuto il premio Eolo Scrocco nel corso del quinto congresso della Divisione di Chimica Teorica e Computazionale che si è tenuto presso l’Università di Trieste.

Il premio è stato assegnato, si legge nella motivazione, per “l’originale contributo allo studio computazionale delle proprietà dei cluster metallici”.

Il riconoscimento viene conferito a ricercatori under 35 attivi nello sviluppo e nell’applicazione di metodologie in chimica teorica e computazionale.

Maggiori informazioni online


COPYRIGHT: © 2017 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE.
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo post sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribution ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0).

Written By
More from Romeo Perrotta

A Caciagli laurea honoris causa dall’Università di Granada

Professore emerito di Scienza politica dal 2012, è stato ordinario dell’Ateneo fiorentino...
Leggi di più