restauro

Palazzo Pitti, cortile dell'Ammannati

Restauro e monumenti, dalla ricerca avanzata nuove figure di tecnici

Sono necessarie nuove figure di tecnici e specialisti per il restauro dei Beni architettonici e monumentali? Questo ambito di alta specializzazione deve essere integrato da competenze che la stessa realtà della conservazione del patrimonio culturale rende sempre più indispensabili. È la testimonianza che viene dal Laboratorio Materiali Lapidei del Dipartimento di Scienze della Terra e dagli interventi svolti dai ricercatori in diversi luoghi ed edifici.

Un gel per restaurare le opere d’arte

Un gel che elimina in modo efficiente e completamente sicuro le tracce dei nastri adesivi usati per la conservazione delle opere d’arte. E’ stato ideato dal team di ricercatori del Dipartimento di Chimica e promette di rivoluzionare il lavoro di restauro dei beni artistici

foto Noh Gonbad

Le nove cupole dell’Universo

Della magnifica moschea di Noh Gonbad, eretta nell’VIII secolo nel nord dell’Afghanistan, e crollata per un terremoto pochi decenni dopo la costruzione, rimangono il perimetro delle mura e delle colonne esterne e due giganteschi archi che sostenevano le cupole centrali. Per la loro conservazione è al lavoro dal 2007 un’equipe internazionale che conta sulla collaborazione di Ugo Tonietti, docente del Dipartimento di Architettura.