Chiediloaunifi

Covid-19, una spia nell’alterazione di gusto e olfatto

Non percepire sapori né odori è un sintomo che può essere associato al Coronavirus. Questo elemento può essere impiegato anche per comprendere la diffusione del contagio come nel caso dello studio portato avanti da Caterina Dinnella, docente di Scienze e tecnologie alimentari

Quale sanità per il dopo Covid-19

L’emergenza Coronavirus ha messo in evidenza luci e ombre del servizio sanitario nazionale. Il dibattito sull’opportunità di correggere il modello organizzativo e gestionale è aperto, ma quali sono gli scenari possibili? Lo abbiamo chiesto a Guglielmo Bonaccorsi, docente di Igiene generale e applicata

Turismo a chilometro zero

Il settore messo in ginocchio dal coronavirus sta provando a riorganizzare la propria offerta e i servizi in vista dell’estate ormai alle porte. La riflessione di Giovanni Liberatore, docente di Economia aziendale

Quale mercato tra colossi e piccole imprese

Il commercio elettronico è uscito ulteriormente rafforzato dal periodo di blocco. Quale orizzonte aspetta le piccole attività economiche? La parola a Gaetano Aiello, docente di Economia e gestione delle imprese

Rimettersi in moto per stare bene

Nelle ultime settimane siamo stati costretti a una forzata sedentarietà. Per tornare in forma ecco alcuni consigli di Pietro Amedeo Modesti, docente di Medicina dello sport.

Nuove città per il dopo Covid-19

La pandemia comporterà un ripensamento dei centri urbani, così come li conosciamo. In che modo saranno riorganizzati servizi e funzioni? L’intervento di Fabrizio Rossi Prodi, docente di Composizione architettonica e urbana.

Serve riformare il rapporto Stato e Regioni?

L’attribuzione di competenze in materia sanitaria è stata a più riprese oggetto di tensione fra livello di governo centrale e periferico. Occorre rivedere la Costituzione? La riflessione di Giovanni Tarli Barbieri, docente di Diritto costituzionale

Ripensare gli spostamenti in città

Trasporto pubblico contingentato, incentivi per l’uso di biciclette e monopattini, apertura di corsie preferenziali per le due ruote. Com’è destinata a cambiare la mobilità urbana? L’intervento di Francesco Alberti, mobility manager dell’Ateneo e docente di Urbanistica

Visite gradite in città

Durante la quarantena alcune specie animali hanno esplorato le città deserte e silenziose. A cosa è dovuta la loro presenza? Lo scopriamo con Fausto Barbagli del Museo di Storia Naturale dell’Università di Firenze.