A Rita Pierini il Praemium Classicum Clavarense

da parte dell'Associazione Italiana di Cultura Classica
immagine Rita Pierini con Sergio Audano dell'Associazione Italiana di Cultura Classica
Rita Pierini con Sergio Audano, presidente della delegazione “Lucilla Donà Barbieri” dell’Associazione Italiana di Cultura Classica

L’Associazione Italiana di Cultura Classica ha conferito il “Praemium Classicum Clavarense” a Rita Pierini, già ordinaria di Letteratura latina all’Università di Firenze.

Il riconoscimento, assegnatole venerdì 15 dicembre dalla delegazione di Chiavari “Lucilla Donà Barbieri”, viene conferito ogni anno a uno studioso che abbia offerto un contributo di particolare rilevanza scientifica agli studi classici. “La prof.ssa Rita Pierini – recita la motivazione del premio – è autrice di numerosi studi che spaziano per un ampio arco della latinità, dalla tragedia arcaica a Cicerone, alla grande poesia augustea (Virgilio, Orazio, Ovidio), a Seneca filosofo e tragediografo. Inoltre è ben noto anche il grande impegno profuso dalla vincitrice nell’attività didattica del suo ateneo, oltre che nell’attività di promozione svolta con altrettanto tenace passione in varie sedi, dai licei a numerose istituzioni culturali come l’Associazione Italiana di Cultura Classica, il Centro di Studi sulla Fortuna dell’Antico “Emanuele Narducci” di Sestri Levante e la Società Internazionale degli Amici di Cicerone”.

Nel 2014 il premio era stato assegnato a un altro studioso fiorentino, Angelo Casanova, emerito di Letteratura greca.


COPYRIGHT: © 2017 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE.
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo post sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribution ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0).

Written By
More from redazione

Restauro e monumenti, dalla ricerca avanzata nuove figure di tecnici

Sono necessarie nuove figure di tecnici e specialisti per il restauro dei...
Leggi di più