Studenti Unifi vincono il Premio America Giovani

Clarissa Salvadori, Jacopo Posarelli, Martina Lastrucci, Bianca Ferrari, Bianca Rescio e Claudiu Marian Pavel sono stati selezionati dalla Fondazione Italia USA per il loro percorso di eccellenza.

Gli studenti della Scuola di Economia e Management Clarissa Salvadori, laureata Unifi presso il Corso di laurea magistrale in Governo e direzione d’impresa, Jacopo Posarelli, laureato presso il Corso di laurea triennale in Sviluppo economico, cooperazione internazionale socio sanitaria e gestione dei conflitti, insieme alla studentessa Martina Lastrucci, laureata magistrale in Lingue e letterature europee e americane presso la Scuola di Studi Umanistici e della Formazione, hanno conseguito il Premio America Giovani al talento universitario.

Il riconoscimento viene attribuito dalla Fondazione Italia USA, che ha sede a Roma e ogni anno seleziona dalla banca dati AlmaLaurea 1000 giovani neolaureati italiani, che abbiano svolto un percorso di eccellenza in discipline di interesse della Fondazione, valutato secondo diversi parametri (punteggio di laurea, età di conseguimento del titolo, media degli esami, curriculum e altre valutazioni comparative).

Il premio, che intende sostenere i vincitori nel loro ingresso nel mondo del lavoro e delle sfide internazionali, è stato conferito in una cerimonia svoltasi a Roma il 12 settembre scorso presso la Camera dei Deputati.

Clarissa Salvadori ha discusso la tesi di laurea il 14 aprile scorso con Silvia Ranfagni, docente di Economia e gestione delle imprese. Il lavoro, dal titolo “Fashion Brand e Metaverso nella Generazione Z: un’analisi esplorativa”, ha analizzato il rapporto tra consumatore e brand nel settore della moda: partendo dal negozio fisico e osservando come tale relazione sia mutata con l’avvento della omnicanalità e del passaggio all’e-commerce, la tesi ha prospettato l’evoluzione futura degli acquisti nell’ambito del Metaverso.

Jacopo Posarelli si è laureato lo scorso 5 aprile con Francesco Dini, docente di Geografia economico-politica. La sua tesi, dal titolo “Geografia economico-politica del mercato dei chip. La centralità strategica di Taiwan e le sue conseguenze”, si è focalizzata sulla centralità di Taiwan nel mercato dei semiconduttori, illustrando come la sua posizione di monopolio metta in stallo l’apparato internazionale e come il possesso di una tecnologia all’avanguardia giochi un ruolo fondamentale nella lotta per l’indipendenza dalla Cina.

Martina Lastrucci, nella sua tesi “Il cavaliere nella tradizione scrittoria della Rus’. Il lessico cavalleresco nel Racconto sulla vita di Alessandro Nevskij”, discussa con il docente di Slavistica Marcello Garzaniti, ha operato uno studio innovativo sul lessico che identificava i cavalieri nei testi russi medievali, consultando i dizionari della lingua slava ecclesiastica e russa.

A ricevere il premio America Giovani della Fondazione Italia-USA sono stati anche Bianca Ferrari, Bianca Rescio e Claudiu Marian Pavel, laureati Unifi nel percorso a ciclo unico in Giurisprudenza.

Bianca Ferrari ha presentato la tesi “Il Fascicolo Sanitario Elettronico”, discussa con la docente di Istituzioni di diritto pubblico Marta Picchi.

Bianca Rescio ha discusso la sua tesi in diritto costituzionale “La tutela giurisdizionale nel procedimento elettorale preparatorio per le elezioni politiche: la svolta della sent. n.48/2021” con il relatore Giovanni Tarli Barbieri, docente di Diritto costituzionale.

Claudiu Marian Pavel ha presentato una tesi dal titolo “Il lessico della ‘Leopoldina’: dai lavori preparatori al testo della Costituzione criminale”, con relatore Federigo Bambi, docente di Storia del diritto medievale e moderno.

I laureati Unifi premiati potranno fruire di una Borsa di studio per il Master in Leadership per le Relazioni Internazionali e il Made in Italy, riconosciuto all’interno del programma United Nations Academic Impact (UNAI) e organizzato in collaborazione con l’Italian Trade Agency (ITA) e il Gruppo Editoriale Gedi.


COPYRIGHT: © 2017 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE.
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo post sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribution ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0).

Written By
More from Giovanni Gaeta

Donne e Scienza: l’identificazione e la memoria delle Fosse Ardeatine

Elena Pilli, docente di Antropologia Forense del Dipartimento di Biologia, è stata...
Leggi di più