Analisi matematica, il Premio Amerio a Andrea Cianchi

Il riconoscimento viene assegnato dall’Istituto Lombardo Accademia di Scienze e Lettere
Andrea Cianchi
Andrea Cianchi

Andrea Cianchi, docente di Analisi matematica presso l’Università di Firenze, ha vinto il Premio Amerio 2018.

Il riconoscimento, intestato alla memoria del matematico Luigi Amerio e di sua moglie Wanda, viene assegnato ogni anno dall’Istituto Lombardo Accademia di Scienze e Lettere a un matematico italiano che abbia dato contributi di particolare rilievo nell’analisi matematica. E’ uno dei più prestigiosi premi in questo settore degli studi, nel suo albo compiono matematici italiani di primissimo piano.

L’attività di ricerca di Andrea Cianchi, autore di 120 pubblicazioni scientifiche e strutturato presso il dipartimento fiorentino di Matematica e Informatica (DIMAI) , verte sulla teoria delle equazioni alle derivate parziali e su disuguaglianze geometrico-funzionali collegate. Il riconoscimento gli sarà consegnato  giovedì 21 febbraio a Milano, in occasione dell’adunanza solenne per l’inaugurazione del 216° anno accademico nel Palazzo di Brera a Milano.

L’Istituto Lombardo, organo accademico oggi dipendente dal Ministero per i beni e le attività culturali,  è stato istituito da Napoleone Bonaparte nel 1797 con il compito di raccogliere le scoperte e perfezionare le arti e le scienze; primo presidente fu Alessandro Volta, mentre Alessandro Manzoni ne è stato presidente onorario.


COPYRIGHT: © 2017 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE.
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo post sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribution ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0).

Written By
More from redazione

Unesco, 25 anni del programma UniTwin

Anche le Cattedre Unesco di UNIFI hanno partecipato all’evento dedicato al programma...
Leggi di più