Anna Maria Papini nel Consiglio della American Peptide Society

La docente fiorentina resterà in carica sei anni nella società scientifica impegnata nella promozione delle conoscenze nel settore della chimica e biologia dei peptidi e proteine.
Anna Maria Papini
Anna Maria Papini

Anna Maria Papini, docente di Chimica organica, è stata eletta membro del Consiglio della American Peptide Society (APS). Resterà in carica fino al 2025. L’American Peptide Society è una società scientifica no profit fondata nel 1990 e rappresenta un forum per l’avanzamento e la promozione delle conoscenze nel settore della chimica e biologia dei peptidi e proteine. Conta 1500 membri provenienti dagli Stati Uniti e da altri 45 paesi del mondo ed è governata da un consiglio di 15 componenti eletti da tutti i membri.

Papini è la prima italiana a entrare nel Consiglio della APS. “Sono particolarmente onorata di questa elezione anche considerata la mia veste di delegata alle Relazioni internazionali della Scuola di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali – ha dichiarato la docente fiorentina – il ruolo di consigliere mi permetterà di promuovere presso l’APS l’unita’ di ricerca interdipartimentale PeptLab che coordino presso il nostro Ateneo e che opera nell’ambito della chimica e della biologia dei peptidi e delle proteine”.

Papini è attualmente anche membro dell’Executive Board dal 2011 della società European Peptide Society e presiederà il 14esimo International Peptide Symposium che si svolgerà a Firenze dal 28 Agosto al 2 settembre 2022.

 


COPYRIGHT: © 2017 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE.
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo post sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribution ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0).

Written By
More from Romeo Perrotta

Storie di ricerca che diventa impresa

Dal monitoraggio delle valanghe alla produzione vitivinicola, fino alla formazione per contrastare...
Leggi di più