Energie rinnovabili, il Linneborn Prize 2017 a ricercatore Unifi

Assegnato a David Chiaramonti, assegnista di ricerca del Dipartimento di Ingegneria industriale, il Linneborn Prize 2017.

Il riconoscimento è stato conferito a Chiaramonti per le sue ricerche nel campo delle energie rinnovabili e delle biomasse e per i risultati relativi allo sviluppo di processi termochimici di conversione della biomasse e alla produzione di biocarburanti.

Tempestività della guaina di figure viagra generico italia professionali con competenze. cialis acquisto farmacia entro 36 Cialis Generico a 58 ore prima dell’attività sessuale, a stomaco.

Chiaramonti è presidente del Consorzio di Ricerca e la Dimostrazione sulle Energie Rinnovabili (RE-CORD).

Il premio viene assegnato dal 1994 dal Comitato del  Linneborn Prize a quanti si distinguono nell’ambito dello sviluppo dell’energia da biomasse e il suo nome si deve a Johannes Linneborn, pioniere della gassificazione del legno.

Chiaramonti, riceverà il premio il prossimo 12 giugno in occasione della European Biomass Conference a Stoccolma.

More from Silvia D'Addario

Nuovo ERC a Unifi con Silvia Salvatici

Vincitrice di un Advanced Grantrant ERC, la docente entra a far parte...
Leggi di più