Scienze ambientali, premio internazionale a docente di Chimica

Alessandra Cincinelli si è aggiudicata la prima edizione del Premio Ron Hites promosso dall'Università dell’Indiana di Bloomington
Alessandra Cincinelli premiata all'Università dell'Indiana

“La professoressa Alessandra Cincinelli è l’esempio perfetto di una studiosa il cui lavoro fa luce su una questione che ci riguarda tutti”.

Con questa motivazione la docente di chimica analitica è stata nominata vincitrice della prima edizione del Premio Ron Hites in Scienze Ambientali dalla Paul H. O’Neill School of Public and Environmental Affairs dell’Università dell’Indiana di Bloomington (Stati Uniti).

La ricerca di Cincinelli ha avuto, da sempre, come focus principale lo studio delle sorgenti e del destino ambientale di contaminanti emergenti.

Proprio in questo ambito si occupa da diversi anni di studiare tecniche innovative per la determinazione di composti organici pericolosi per la salute umana e l’ambiente come, ad esempio, nuovi ritardanti di fiamma, pesticidi di nuova generazione, sostanze perfluorurate, microplastiche in matrici ambientali (suolo, acque reflue, acque di fiume, sedimenti e organismi) nell’ambito di numerosi progetti internazionali.

Cincinelli è membro attivo di organizzazioni scientifiche internazionali e le sue pubblicazioni sono ampiamente citate in questo settore.

La consegna del premio è avvenuta presso l’O’Neill Graduate Center Commons dove la docente ha tenuto una lezione dal titolo “Antartide: impronta della contaminazione globale”.


COPYRIGHT: © 2017 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE.
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo post sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribution ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0).

Written By
More from redazione

Le biblioteche delle Università toscane fanno squadra

Rinnovata la collaborazione tra gli Atenei di Firenze, Pisa e Siena per...
Leggi di più