Chimica, a giovane ricercatrice Unifi il premio “Lisa de Conciliis”

Veronica Ghini, assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Chimica, si è aggiudicata il riconoscimento per l’anno 2021 della Società Nazionale di Scienze, Lettere e Arti di Napoli

Una giovane ricercatrice Unifi, Veronica Ghini, assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Chimica “Ugo Schiff”, si è aggiudicata il premio “Lisa de Conciliis” bandito dalla Accademia di Scienze fisiche e matematiche della Società Nazionale di Scienze, Lettere e Arti di Napoli.

Per la competizione, relativa al tema “Approcci molecolari per lo studio di problematiche biologiche”, Ghini ha presentato due ricerche realizzate presso il Centro di risonanze magnetiche (Cerm) sull’uso della metabolomica basata sulla tecnica della risonanza magnetica nucleare per la caratterizzazione di patologie e della risposta al trattamento terapeutico, attraverso l’analisi di campioni biologici.

Il riconoscimento le è stato consegnato lo scorso 31 gennaio, nel corso dell’adunanza inaugurale dell’anno accademico della Accademia di Scienze fisiche e matematiche.


COPYRIGHT: © 2017 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE.
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo post sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribution ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0).

Written By
More from redazione

Paleontologia, riconoscimento a Lorenzo Rook

Il docente dell'Ateneo fiorentino è stato premiato per la qualità della produzione...
Leggi di più