L’Ateneo nel network delle Università per la pace

Alberto Tonini, delegato Unifi, ha partecipato a Roma alla prima riunione della rete degli atenei impegnati per la diffusione della cultura e della pratica di pace.
prima riunione del network a Roma
prima riunione del network a Roma

Al via il network “Università per la Pace”, promosso dalla Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI): alla riunione costitutiva, svoltasi a Roma venerdì 13 settembre, ha partecipato Alberto Tonini (nella foto, il terzo da destra), docente di Storia delle relazioni internazionali e delegato del rettore Luigi Dei per rappresentare Unifi presso la rete degli atenei.

Il network, che ha registrato finora l’adesione di 28 atenei, riunisce le università italiane già impegnate per la costruzione e per la diffusione della cultura e della pratica di pace, come vocazione costitutiva dell’Accademia e fulcro delle attività di ricerca, formazione e terza missione.

Fra gli scopi dell’iniziativa il rafforzamento della riconoscibilità dell’esperienza italiana a livello internazionale, l’indicazione della non violenza come approccio alla gestione dei conflitti, il contributo della ricerca all’analisi delle cause delle disuguaglianze, del sottosviluppo e della povertà.


COPYRIGHT: © 2017 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE.
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo post sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribution ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0).

Written By
More from Duccio Di Bari

Agricoltura e società, i diversi modelli di produzione

Oggi le molteplici forme di agricoltura e i diversi modelli produttivi consentono...
Leggi di più