Il Dipartimento di Chimica ai vertici di un network europeo sul ruolo dei glicoconiugati in diverse patologie

Firenze gestirà il finanziamento europeo per la formazione di un network interdisciplinare europeo per lo studio del ruolo dei carboidrati e glicoconiugati coinvolti in numerose patologie come il cancro, le malattie neurodegenerative o quelle autoimmuni.
I componenti del Management Committee della Action
I componenti del Management Committee della Action

Il Dipartimento di Chimica “Ugo Schiff” è stato eletto ad aprile scorso Grant Holder (responsabile amministrativo) della COST Action Innogly (CA18103, Innovation with Glycans), un’azione volta a creare un network interdisciplinare europeo che studi il ruolo dei carboidrati e glicoconiugati coinvolti in numerose patologie, dal cancro alle malattie neurodegenerative, dalle malattie lisosomiali alle malattie autoimmuni.

Il programma intergovernativo COST (European Cooperation in Science and Technology) è, infatti, un programma comunitario con numerose azioni  che finanziano non direttamente la ricerca, ma la formazione di network e lo svolgimento di meeting con l’obiettivo di permettere lo scambio di conoscenze scientifiche e ridurre la frammentazione della ricerca nell’area europea.

Si tratta di un nuovo traguardo per il Dipartimento di Chimica, che è anche tra i vincitori del bando Dipartimenti di Eccellenza 2018-2022: la struttura fiorentina gestirà il finanziamento complessivo del progetto, pari a circa 130mila euro l’anno (durata del progetto: 4 anni), a supporto dei 26 Paesi europei partecipanti, a cui si aggiungono partner israeliani e statunitensi. Quasi novanta i ricercatori coinvolti fra biologi, fisici, chimici e medici. L’azione è guidata da Luigi Lay (docente di Chimica Organica dell’Università di Milano), per Firenze Barbara Richichi, docente di Chimica organica afferente al Dipartimento fiorentino di Chimica, è il rappresentante scientifico, oltre che leader di uno dei working group della Action.


COPYRIGHT: © 2017 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE.
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo post sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribution ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0).

Written By
More from redazione

Podio europeo per la squadra di specializzandi Unifi

Hanno vinto a Glasgow la competizione di simulazione medica d'urgenza, confrontandosi con...
Leggi di più