A laureata fiorentina il premio “Si può fare di più. Per un’economia circolare”

Con la sua tesi in Sociologia qualitativa, Costanza Gasparo ha vinto nelle sezioni “Cultura circolare” e “Carta della Terra Vittorio Falsina”.
Costanza Gasparo

Costanza Gasparo, laureata magistrale in Sociologia e Ricerca Sociale, è una delle vincitrici dell’edizione 2018 del premio “Si può fare di più. Per un’economia circolare” della Fondazione Cogeme Onlus.  Gasparo è stata premiata sia nella sezione “Cultura  circolare” che nella sezione “Carta della Terra Vittorio Falsina”, per la tesi in Sociologia qualitativa intitolata “Dai piccoli paesi alle grandi città: un’analisi qualitativa/etnografica del Cammino di Santiago de Compostela” .

La Fondazione Cogeme Onlus  ogni anno promuove il concorso per premiare tesi di laurea di particolare interesse scientifico, nell’intento di incoraggiare e sviluppare gli studi con una visione sostenibile e integrata di sviluppo del territorio.

 


COPYRIGHT: © 2017 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE.
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo post sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribution ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0).

Written By
More from Marta Tiezzi

Cliniche legali, gli studenti Unifi al servizio dei diritti della popolazione detenuta

Protocollo d'intesa tra il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, il Centro Interuniversitario di ricerca...
Leggi di più