Biospeleologia, riconoscimento per Paolo Agnelli

Lo zoologo de La Specola entra a far parte della più importante associazione di speleologia europea.

Paolo Agnelli è stato invitato a fare parte de La Venta, la più autorevole associazione europea di speleologia. Agnelli, zoologo e curatore de La Specola del Sistema Museale d’Ateneo, è stato nominato dal Consiglio direttivo ed è il primo studioso italiano nel campo della biologia a far parte dell’associazione, composta principalmente da geologi, fisici o mineralisti.

Il suo ingresso nell’associazione è legato anche alle attività che Agnelli svolge a contatto con i gruppi speleologici italiani, in riferimento al suo lavoro di raccolta di dati sulla distribuzione, l’ecologia e la conservazione dei chirotteri.


COPYRIGHT: © 2017 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE.
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo post sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribution ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0).

Written By
More from redazione

A una laureata fiorentina il premio di laurea “Giuseppe Barile e Pietro Verri”

Il riconoscimento, relativo a Diritto internazionale umanitario, diritti dell’uomo e diritto dei...
Leggi di più