Nuovo ERC a Unifi con Silvia Salvatici

Silvia Salvatici
Silvia Salvatici

È entrata in servizio all’Università di Firenze portando in dote un prestigioso Advanced Grant del Consiglio Europeo della Ricerca (ERC) finanziato con circa 2 milioni di euro.

Dal 1° novembre Silvia Salvatici è docente ordinaria di Storia contemporanea, presso il Dipartimento di Scienze politiche e sociali, grazie alla chiamata diretta dell’Università di Firenze, in seguito all’autorizzazione del Ministero dell’Università e della Ricerca.

Il progetto coordinato da Salvatici – intitolato Humanitarianism and Mediterranean Europe: A Transnational and Comparative History (1945-1990) – è dedicato a un filone di studi che va consolidandosi in Italia, quello dell’umanitarismo. Nel corso dei prossimi tre anni la studiosa indagherà il ruolo e l’esperienza dei diversi paesi dell’Europa mediterranea – e delle rispettive istituzioni, amministrazioni e organizzazioni non governative – nello sviluppo delle azioni di aiuto internazionale a partire dal secondo dopoguerra. Grazie al finanziamento ERC, nel progetto potranno essere coinvolti anche sei giovani ricercatori.

Salvatici si è laureata presso l’Ateneo fiorentino e ha svolto il suo percorso accademico in Italia e all’estero; proviene dall’Università Statale di Milano, dove ha coordinato vari progetti di ricerca. Fra i suoi incarichi extra accademici, la condirezione di «Contemporanea. Rivista di storia dell’‘800 e del ‘900», la partecipazione al Consiglio scientifico dell’Istituto nazionale “Ferruccio Parri” e al comitato scientifico del Programma della Rai “Passato e presente”.


COPYRIGHT: © 2017 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE.
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo post sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribution ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0).

More from Silvia D'Addario

Contrasto agli stereotipi di genere, cinque laureate Unifi vincitrici della terza edizione del premio

Il riconoscimento assegnato nell’ambito dell’iniziativa di Regione, Commissione regionale pari opportunità e...
Leggi di più