I valori dell’acqua

Il Premio Tavolo Nazionale dei Contratti di Fiume ad un articolo firmato da un gruppo di ricerca dell’Ateneo su un progetto ideato per coinvolgere i cittadini nella gestione delle risorse idriche dell’Arno

Porta la firma di quattro docenti e ricercatori fiorentini il premio 2020 del Tavolo Nazionale dei Contratti di Fiume. Si tratta di Enrica Caporali e di Tommaso Pacetti del Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale (Dicea) e di Elena Bresci e Giulio Castelli del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari (Dagri). L’articolo ha per titolo Water Values: Participatory Water Ecosystem Services Assessmentin the Arno River Basin (2020)  ed è stato pubblicato su “Water Resources Managament”.

L’articolo riassume le attività realizzate nell’ambito di WaterValues, un progetto partecipativo ideato per incentivare i cittadini ad un maggiore coinvolgimento nella gestione delle risorse idriche nel territorio del bacino dell’Arno.

Il progetto – spiega Enrica Caporali – rappresenta un’esperienza pilota funzionale allo sviluppo di nuovi strumenti di gestione che, in un’ideale convergenza tra visioni differenti, traducano il generale concetto di bene comune in un equilibrio tra i diversi valori dell’acqua nel territorio”.

La premiazione si è svolta presso il MAXXI – Museo nazionale delle Arti del XXI secolo a Roma.

I contratti di Fiume sono strumenti di programmazione strategica e negoziata ad adesione volontaria, ideati con la volontà di perseguire la tutela, la corretta gestione delle risorse idriche e la valorizzazione dei territori fluviali congiuntamente alla protezione dai rischi idraulici, contribuendo quindi allo sviluppo locale.

Il Tavolo Nazionale dei Contratti di Fiume nasce come gruppo di lavoro del coordinamento Agende 21 Locali italiane (tavolo costituito da Regioni ed enti locali), con l’obiettivo di creare una comunità che sia in grado di scambiare informazioni, esperienze e di promuovere i Contratti di Fiume in Italia.

 


COPYRIGHT: © 2017 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE.
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo post sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribution ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0).

Written By
More from redazione

Materiali intelligenti: un corpo per l’intelligenza artificiale

Recenti progressi e sfide del futuro per la ricerca in questo campo...
Leggi di più