Progetto di ricerca Unifi finanziato da Fondazione Caript

Lo studio è stato selezionato nell’ambito del bando “Giovani@Ricerca Scientifica 2017”
Camilla Matassini
Camilla Matassini

Camilla Matassini (nella foto), dottore di ricerca Unifi in Scienze Chimiche e attualmente assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Chimica “Ugo Schiff”, ha vinto un finanziamento della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia per un progetto nell’ambito del bando “Giovani@Ricerca Scientifica 2017”.

Lo studio (“Iminosugar-based pharmacological chaperones for the treatment of Gaucher-related Parkinson disease”) si propone di verificare se alcune piccole molecole organiche, proposte come terapia emergente della malattia di Gaucher – rara patologia metabolica ereditaria – possano essere utilizzate anche per migliorare i sintomi del Parkinson.

Il progetto si svolgerà in collaborazione con il Dipartimento Neuroscienze, Psicologia, Area del Farmaco e Salute del Bambino (Neurofarba) e con il Dipartimento di Scienze delle produzioni agroalimentari e dell’ambiente (Dispaa) e permetterà a Camilla Matassini di beneficiare di un assegno di ricerca biennale.


COPYRIGHT: © 2017 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE.
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo post sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribution ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0).

Written By
More from redazione

Dissesto idrogeologico, missione in Iran della Cattedra UNESCO

Il sistema idraulico storico di Shushtar, iscritto nella lista del patrimonio mondiale,...
Leggi di più