Scienziata fiorentina tra i vincitori del “Fondazione Umberto Veronesi Award 2021”

Il riconoscimento ad Anna Julie Peired per un articolo su Science Translational Medicine dedicato ai rischi tumorali legati al danno renale
Anna Julie Peired

C’è una scienziata dell’Ateneo fiorentino fra i tre vincitori del “Fondazione Umberto Veronesi Award” 2021.

Si tratta di Anna Julie Peired del Dipartimento di Scienze Biomediche, Sperimentali e Cliniche “Mario Serio”. Il riconoscimento le è stato assegnato per l’articolo pubblicato sulla rivista scientifica internazionale “Science Transnational Medicine” dal titolo Acute kidney injury promotes development of papillary renal cell adenoma and carcinoma from renal progenitor cells.

Il premio viene decretato da un apposito comitato scientifico sulla base dell’Impact Factor dell’articolo e del potenziale traslazionale della ricerca.

Nel contributo la studiosa del team di Paola Romagnani ha dimostrato, si legge nella motivazione, “che il danno renale acuto fornisce un abnorme stimolo proliferativo a cellule staminali renali “impazzite”, e questo costituisce un importante fattore di rischio per lo sviluppo del tumore renale, soprattutto il sottotipo papillare”.

Peired è inoltre tra gli  assegnatari della borsa di ricerca post dottorato della Fondazione Umberto Veronesi per il quarto anno consecutivo.

La ricercatrice fiorentina interverrà giovedì 25 marzo, alle 18.30, alla cerimonia a distanza in cui saranno proclamati i vincitori del finanziamento. L’evento potrà essere seguito in diretta online


COPYRIGHT: © 2017 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE.
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo post sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribution ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0).

Written By
More from Romeo Perrotta

Osteoporosi, la prevenzione nelle donne

Maria Luisa Brandi è tra gli autori di una ricerca internazionale sull’osteoporosi...
Leggi di più