Piante medicinali, riconoscimento a giovane studioso fiorentino

Alla selezione, promossa dalla Società Italiana di Fitoterapia e dall'azienda Erba Vita Group, hanno preso parte una sessantina di ricercatori di vari atenei italiani

Si chiama Vieri Piazzini il ricercatore del Dipartimento di Chimica che si è aggiudicato il “Premio Progetto Roberto Valducci – Erba Vita 2019”, organizzato dalla Società Italiana di Fitoterapia e da Erba Vita Group, riservato a ricercatori under 38 e destinato a sostenere economicamente la realizzazione di un progetto di ricerca sperimentale nel settore delle piante medicinali.

Il giovane studioso fiorentino, che fa parte del gruppo di ricerca di Maria Camilla Bergonzi e Anna Rita Bilia, ha ottenuto il riconoscimento, del valore di mille euro, con il progetto dal titolo: “Impiego di nanomicelle per migliorare le proprietà biofarmaceutiche e farmacologiche della silimarina: formulazione e valutazione dell’efficacia mediante test in vitro e in un modello in vivo di diabete”.

Al bando hanno partecipato una sessantina di ricercatori di vari atenei italiani. La cerimonia si è svolta il 14 gennaio a Imola, nell’Aula magna del plesso Vesipignani dell’Università di Bologna.

 

 


COPYRIGHT: © 2017 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE.
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo post sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribution ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0).

Written By
More from Romeo Perrotta

A lezione di sicurezza al Max Planck

C’erano anche due studenti fiorentini tra i  partecipanti alla Summer School “Software...
Leggi di più