Democrazia e gestione dell’emergenza

Dalla legiferazione attraverso i decreti al caso dell’Ungheria: la pandemia sta mettendo alla prova le nostre forme di governo. Chiamati ad assumere decisioni tra misure di sicurezza e tutela delle libertà. La riflessione di Alessandro Chiaramonte, docente di Scienza politica.

Il distanziamento sociale

La sfera delle relazioni con gli altri sta conoscendo cambiamenti profondi a causa del rischio contagio . Come si riconfigureranno i rapporti con il mondo esterno? L’analisi a cura di Angela Perulli, docente di Sociologia generale

L’igiene del frigorifero

Come sistemare il cibo sui diversi ripiani ed evitare la proliferazione di batteri? Ecco qualche indicazione utile da parte di Alessandra Ninci, medico in formazione specialistica in Igiene e Medicina Preventiva

La relazione tra Covid-19 e clima

Temperatura e umidità sono variabili che possono incidere sulla diffusione del virus e sulla gestione dell’emergenza? Il tema è stato affrontato da alcuni studi preliminari negli Stati Uniti. Al riguardo è intervenuto Simone Orlandini, direttore del Centro di Bioclimatologia

L’Europa alla prova della pandemia

Le difficoltà legate alla gestione dell’emergenza sanitaria ed economica hanno fatto emergere nuove tensioni e divisioni tra gli stati membri. L’Unione ne uscirà rafforzata o definitivamente indebolita? La risposta di Rossella Bardazzi, docente di Politica economica

A rischio infodemia

Come affrontare l’esposizione a un flusso continuo di notizie legate al virus e alle sue implicazioni. Ne parliamo con Carlo Sorrentino, docente di Sociologia dei processi culturali e comunicativi

Quarantena e salute mentale

La permanenza forzata a casa può essere all’origine di ansia, paura e altre forme di disagio. Come riconoscerne la gravità, a chi rivolgersi in questi casi. Interviene al riguardo Valdo Ricca, docente di Psichiatria del Dipartimento di Scienze della Salute.