paleontologia

La_ciprea_fossile_Vicetia_bizzottoi - Foto Scientific Reports

I segreti del gigantismo in natura racchiusi in una conchiglia

Scoperto nel Veneto il più grande esemplare conosciuto della specie delle Cipree. Lo studio della conchiglia fossile, ad opera del Museo di Storia Naturale dell’Ateneo fiorentino e dell’Università di Padova e pubblicato su Scientific Reports, apre a nuove conoscenze del fenomeno del gigantismo in natura e anche sulle conseguenze del riscaldamento globale.

Il reperto studiato - Foto Dawid A. Iurino

Il coccodrillo africano alla scoperta dell’America

La ricostruzione in 3D dei resti di un cranio di coccodrillo, ritrovato ad As Sahabi (Libia) e conservato per quasi un secolo a Roma, ha permesso di identificare nel rettile sahariano l’antenato degli attuali coccodrilli americani. I risultati dello studio, partecipato da Unifi, sono stati pubblicati sulla rivista Scientific Reports.

Scansione 3D del cranio tipo di Equus stenonis con i nuovi modelli retrodeformati

Lo sviluppo della Paleontologia virtuale

Un nuovo metodo per correggere le deformazioni di campioni fossili si avvale di complessi algoritmi e del confronto con reperti non deformati. E’ il risultato di uno studio internazionale a guida Unifi, pubblicato su Frontiers in Earth Science.

Archivio fotografico 123rf.com - Riproduzione riservata volpe europea

Ha un solo nome l’antenato della volpe europea

La volpe rossa europea discende da un unico antenato, vissuto nel Pleistocene inferiore, come dimostra uno studio del Dipartimento di Scienze della Terra che ha portato alla revisione delle attribuzioni relative ai resti fossili di questo animale, grazie anche ai reperti del Sistema Museale di Ateneo.