Archivio fotografico 123rf.com - Riproduzione riservata

Ripensare la prognosi delle malattie del sangue

La mutuazione del gene che codifica la proteina TP53 non implica sempre la presenza di una forma patologica più aggressiva. E’ la conclusione di uno studio pubblicato da Nature Medicine a cui ha collaborato l’Ateneo. La scoperta induce a rivedere come valutare il decorso e l’esito di tutte le neoplasie

Percorsi formativi per una scuola inclusiva

Un progetto europeo, coordinato dal team del Dipartimento di Formazione, lingue, intercultura, letterature e psicologia, ha permesso di condurre un’esperienza sul campo dedicata all’inserimento scolastico dei minori migranti, che ha coinvolto più di 80 insegnanti e oltre 1300 studenti.